La pia bellezza

di Lazzaro Di Luciano

Ernst Ludwig Kirchner, Nude in Orange and Yellow, 1930
La pia bellezza di una donna timida
vedila nel suo candido sorriso,
nemmen lo accenna, le colora il viso
pudico e rosa, e divien più livida.

Con poco sforzo, eppur così vivida
mostra la strada per il paradiso
rendeti lieto questo mondo inviso,
degna la vita, che sembravati avida.

L’invaghirsi di lei vien subitaneo,
lacera il velo con il suo silenzio
del tuo indugiar da pavido estraneo.

Nulla può ‘l vino, non scalda l’assenzio
più dell’anima sua e rende istantaneo
chiederne un bacio. Io qui lo sentenzio.

Annunci

2 pensieri su “La pia bellezza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...